5 buoni propositi per il 2018

Come sempre, a fine dicembre è tempo di bilanci (e bilance!!!) ed è tempo di pensare a come iniziare bene il nuovo anno.
Ricerche statistiche hanno dimostrato che ad inizio anno una persona su tre si propone di cambiare le proprie abitudini di vita in qualche modo.
I ‘buoni propositi’ più frequenti riguardano la salute e la dieta.
Si parte con slancio,  concentrati sugli obiettivi e poi .. complice un po’ di pigrizia, gli impegni che si accumulano.. diventiamo un po’ meno assidui nel seguire una routine di salute e benessere e difficilmente riusciamo  a mantenere i buoni propositi fatti per più di sei mesi.

LO STIMOLO POSITIVO!

Come possiamo quindi avere abitudini più sane, senza il pericolo di abbandonare il nostro piano alla prima giornata di pigrizia?
Prima di tutto è necessario darsi obiettivi concreti e perseguibili. E’ inutile programmare di partecipare ad una maratona, se il nostro allenamento fino ad oggi è solo spingere il carrello al supermercato!
Molto importante poi è avere uno stimolo positivo.
Investire su noi stessi ci ricorda l’impegno che abbiamo messo fino a quel momento, per raggiungere i nostri obiettivi.
Un investimento in salute e benessere ci permette di continuare a lavorare sui nostri obiettivi, in ogni momento della giornata.

A volte cambiare la sedia, può veramente cambiarti la vita. 

E questi sono i nostri buoni propositi per il 2018.
Speriamo diventino anche i tuoi

buoni propositi varier

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail