L’ambiente si protegge anche da seduti

hag e l'ambiente

La tutela ambientale è -fortunatamente- un argomento sempre più discusso, affrontato e sentito.
Dovremmo tutti sentirci responsabili per la protezione dell’ambiente in cui viviamo.
Perché è l’unico che abbiamo a disposizione.

Nessuno può salvare il mondo, certo, ma tutti possiamo fare piccoli gesti quotidiani che possono contribuire alla salvaguardia del pianeta.
Qualche esempio?
Spegnete la luce quando non vi serve, acquistate alimenti prodotti o coltivati vicino a voi, in modo da ridurre l’inquinamento dovuto al trasporto, sprecate meno acqua, stampate solo i documenti che realmente vi servono e riciclate, riciclate, riciclate!

I norvegesi hanno una profonda cultura di rispetto ambientale, sia a titolo personale che nelle aziende.
Håg per esempio, è dell’opinione che le aziende debbano assumersi delle responsabilità sociali, non solo avere come obiettivo il profitto.

Per essere certa di perseguire uno sviluppo ecosostenibile, Håg ha deciso di diventare un esempio per gli altri. Una azienda pioniere della tutela ambientale.
Come lo stiamo facendo?
Hag sofi meshSiamo stati il primo produttore di sedie da ufficio a ricevere la certificazione ISO 14001, a essere registrato presso l’EMAS e a conseguire le dichiarazioni ambientali basate sull’ISO 14025 per le nostre sedie.
HÅG inoltre, come primo produttore di sedie da ufficio in Europa, ha ricevuto la certificazione del Greenguard Environmental Institute negli USA. Il certificato garantisce che i prodotti HÅG sono privi di emissioni pericolose.
HÅG Capisco con LA SWAN NORD IC ECO LABEL HÅG è l’unico produttore di sedie da ufficio al mondo ad aver ricevuto il diritto di utilizzare l’etichetta ambientale ufficiale adottata dai paesi nordici, la Swan, in Norvegia, Svezia e Danimarca. Questa certificazione ambientale richiede la riduzione dell’uso di sostanze dannose per la salute e l’ambiente, oltre che l’uso di metalli e plastiche riciclate, la possibilità del riciclaggio al termine del ciclo di vita, una buona durata e una buona resistenza all’usura. Inoltre impone dei requisiti al produttore per quanto riguarda la gestione dei rifiuti e i controlli interni.

Le sedie HÅG sono costruite per durare nel tempo, infatti sono garantite dall’azienda per 10 anni. Sono progettate per essere facilmente smontate in modo tale che i singoli componenti possano essere facilmente sostituiti in caso di rottura, senza dover cambiare l’intera sedia e riciclati alla fine della loro vita produttiva.
Essere all’avanguardia dello sviluppo è per noi una grande responsabilità.
Già nel 1995 abbiamo iniziato a utilizzare paraurti scartati e plastica riciclata dai tappi delle bottiglie per produrre le nostre sedie. Quando HÅG produce sedie, usa quanto più possibile acciaio, plastica e alluminio riciclati.
Sfortunatamente, varie sedie sul mercato contengono sostanze pericolose. Ad esempio, il cromo, che è sia cancerogeno che dannoso per la capacità riproduttiva, è largamente usato per le basi. Noi usiamo l’alluminio lucidato. Altri usano il cromo anche per conciare la pelle. La nostra soluzione è usare pelle conciata con sostanze organiche. Costa leggermente di più, ma riteniamo che ne valga la pena.
Sia per voi che per l’ambiente.

Facebookpinterest

Un caldo inverno di benessere

La nostra idea di relax è legata al benessere personale. Più ci sentiamo bene, più le pause ci ricaricano di energia, per continuare le nostra attività. Ci siamo immaginati uno scenario di relax piacevole, una poltrona comoda, che ti fa riposare ma soprattutto ti offre il giusto sostegno. E con il freddo dell’inverno, una coperta, calda e morbida in cui avvolgerti.

Da qui è nata la promozione ‘un caldo inverno di benessere’: fino al 31.12.2014 acquistando una poltrona relax Varier Gravity in uno dei punti vendita aderenti, riceverai in omaggio un plaid Røros Tweed in pura lana norvegese. Ti viene in mente un posto migliore dove passare l’inverno?

Scopri qui i rivenditori aderenti

Facebookpinterest

La lana che arriva dal freddo

Tutto comincia dall’allevamento delle pecore, che pascolano libere nell’erba fresca e pulita di montagna. Grazie al particolare clima ed alle temperature fredde, le fibre della lana delle pecore norvegesi, sono protette naturalmente dall’aggressione di parassiti, dando come risultato filati più puri e che non necessitano di pesanti trattamenti chimici per la pulizia, come accade per la maggior parte delle altre fibre. Sempre grazie al metodo di allevamento e all’ambiente in cui gli animali vivono, la lana ricavata dalle nostre pecore sviluppa delle proprietà di isolamento maggiore, le fibre sono più flessibili, più morbide ed elastiche, ritornano sempre nella loro posizione originar

ia, incamerando più aria.
Per questo il tessuto che se ne ricava è più caldo e più traspirante, avendo maggiori proprietà di isolamento. Inoltre, per le nostre tessiture utilizziamo solo la lana più pregiata, ovvero quella della tosatura autunnale, effettuata dopo che l’animale ha beneficiato della purezza delle estati norvegesi.
Se ne ricava un prodotto, che rappresenta il giusto equilibrio tra morbidezza e robustezza.

La qualità di Røros Tweed
Røros Tweed produce manufatti di lana di alta qualità dal 1940, proseguendo una tradizione locale ormai centenaria. L’utilizzo di lana selezionata da pecore norvegesi, una  produzione interamente locale e la collaborazione con i più importanti designer ed artisti del tessile della Scandinavia, hanno fatto si che Røros Tweed diventasse il più importante e più conosciuto brand tessile della Norvegia.
I tessuti prodotti da Røros Tweed sono realizzati con macchinari all’avanguardia, ma Åker 12759crispettando la tradizione della cardatura e della tessitura, che contraddistingue la nostro produzione.
La lana viene intrecciata a due capi, con un controllo attento dello spessore del filo ricavato.
Possiamo garantire che i nostri prodotti hanno delle caratteristiche uniche.
Il nostro tessuto di lana repelle naturalmente lo sporco, è sufficiente spazzolare e sbattere regolarmente la coperta per mantenerla pulita. In caso di macchia, è preferibile cercare di rimuoverla,  senza lavare tutta la coperta, in quanto il tessuto tende a non assorbire lo sporco.

Facebookpinterest

Røros: dalle miniere alla manifattura laniera

La città mineraria di Røros è situata a circa 600 metri sopra il livello del mare e figura tra i Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO.
Il rame scoperto nel diciassettesimo secolo portò ricchezza a pochi e mantenne nella povertà la maggior parte della popolazione. Quando il proprietario della miniera Peder Hiort morì nel 1789 tutte le sue ricchezze vennero fatte confluire in una fondazione, il cui scopo era quello di formare la popolazione più
povera verso la produzione tessile, oltre a fornire le materie prime per la produzione. La fondazione si impegnò ad acquistare tali prodotti tessili per poi donarli alla popolazione stessa in carità. Molto spesso i lavoratori stessi ricevevano in carità gli abiti da loro realizzati.
La volontà di Peder Hiort, descritto come uno dei maggiori benefattori nella storia scandinava, creò la tradizione della manifattura tessile che portò alla nascita di Røros Tweed. Elg 25009b

Røros Tweed produce manufatti di lana di alta qualità dal 1940, proseguendo una tradizione locale ormai centenaria.L’utilizzo di lana selezionata da pecore norvegesi, una produzione interamente locale e la collaborazione con i più importanti designer ed artisti del tessile della Scandinavia, hanno fatto si che Røros Tweed diventasse il più importante e più conosciuto brand tessile della Norvegia.

Oggi Røros Tweed è anche l’unico produttore di coperte in Scandinavia che garantisce un catena produttiva esclusivamente norvegese. 

 

Facebookpinterest

La migliore destinazione incontaminata al mondo

Cosa sono i fiordi?
I fiordi della Norvegia furono modellati dal ghiaccio, dalla pietra e dalla roccia durante le ere glaciali.
La Norvegia presenta la più alta concentrazione di fiordi del mondo, e in nessun altro posto li potete ammirare più che nella Norvegia occidentale. Per questo motivo, la regione è comunemente chiamata Norvegia dei Fiordi. I fiordi possono essere visitati anche nella Norvegia centrale, settentrionale e orientale. I fiordi sono il capolavoro della natura, formati dal ritiro dei ghiacciai e dall’acqua del mare che sommerse le vallate a forma di U.

Clima mite
Grazie alla calda Corrente del Golfo, i fiordi norvegesi godono di un clima mite e restano liberi dal ghiaccio. Foche, focene e diverse varietà di pesci popolano i fiordi, mentre le aquile e gli altri uccelli solcano il cielo.
I fiordi, dove scorre acqua salata, sono spesso molto profondi nei tratti più alti e centrali. Ad esempio, il Sognefjord raggiunge i 1.308 metri sotto il livello del mare, diventando il fiordo più profondo della Norvegia. I fiordi, grazie alla loro profondità, consentono la navigazione di grandi navi, permettendovi di assaporarne la bellezza a distanza ravvicinata.

Terreno fertile
Lungo le rive della maggior parte dei fiordi potete trovare una flora rigogliosa e un suolo fertile. In molti luoghi, la terra viene coltivata da migliaia di anni. A maggio numerosi frutteti lungo l’Hardangerfjord sono l’immagine del paradiso.

Il Nærøyfjord e il Geirangerfjord
L’UNESCO ha incluso i fiordi della Norvegia, rappresentati dal Geirangerfjord e dal Nærøyfjord, nel suo prestigioso Elenco del Patrimonio Mondiale dell’Umanità.
Per un tratto, il Nærøyfjord è largo, da una sponda all’altra, 250 metri, mentre le montagne raggiungono i 1.800 m sopra le sue acque tranquille. Il Geirangerfjord è noto per la sua bellezza e le sue magnifiche cascate, tra cui le più famose sono le Sette Sorelle. Gudvangen e Geiranger, i due villaggi situati nel punto più interno dei due fiordi, sono tra i porti per navi da crociera più popolari della Scandinavia.

Facebookpinterest