Il movimento è amico del benessere

L’esercizio fisico è il modo migliore per stare in buona salute, ma l’impegno e la fatica possono scoraggiare. Ci sono però modi facili e persino piacevoli di fare movimento senza andare in palestra.

L’attività fisica stimola il benessere del corpo e contribuisce all’efficienza della mente. Rinunciarvi per ragioni di tempo o perché spaventati dalla motivazione richiesta da un allenamento strutturato e regolare significa privarsi di un metodo tra i più efficaci per mantenersi in forma e allungare la vita.

Non dimentichiamo poi il pericolo che la nostra vita troppo sedentaria, sia di cattivo esempio per i nostri baby pcfigli. Fin da piccoli, i bambini passano molto tempo, fermi, seduti o sdraiati. Vanno all’asilo o a scuola, spesso in macchina o con i mezzi pubblici, dove restano per molte ore.
Tornati a casa, fanno i compiti, guardano la tv e poi a cena. Praticamente non si muovono mai.

Il rischio maggiore è il sovrappeso al quale poi, se non si fa seguire una dieta equilibrata, si aggiunge ila possibilità che crescendo aumentino i valori di colesterolo e si innalzi la pressione arteriosa, predisponendo in età adulta a problemi cardiovascolari”.

Correre, camminare a passo veloce, nuotare, andare in bicicletta sono tutte ottime attività, considerando che non tutti riescono a frequentare una palestra, sia perché lo stile di vita e l’organizzazione delle proprie giornate non lo consente, sia per questioni economiche.

Correre e camminare sono attività low cost che si possono svolgere tutti insieme in famiglia, anche chi abita in città può raggiungere un parco o uno spazio verde.

Bastano poche ore alla settimana per migliorare la propria qualità della vita e quella di tutta la famiglia.

Facebookpinterest