Non state fermi, se potete.

Gli adulti spesso dicono ai ragazzi di sedersi composti e stare fermi, in realtà non sanno che la posizione migliore è quella che consente il movimento naturale del corpo. I ragazzi cambiano spesso posizione solo per assecondare l’esigenza del corpo di muoversi.
Con l’inizio della scuola i ragazzi iniziano a mantenere la posizione seduta per molte ore al giorno.
Tale postura è quindi quella che influenza maggiormente la struttura della loro colonna in crescita e se mantenuta in modo scorretto per un lungo periodo, può essere dannosa per lo sviluppo fisico, oltre che fonte di dolore e malessere.
Movimento, variazione e libertà di movimento sono i principi alla base del concetto Balans di Varier, progettato per assecondare il movimento del corpo e non per reprimerlo. Le sedie Varier sono state progettate per stimolare il movimento, permettendo di assumere posture differenti, lasciando sempre la colonna vertebrale in assetto fisiologico, con benefici sia per il fisico che per la mente.
Perché restare fermi è molto più faticoso e dannoso che muoversi.

Il percorso di istruzione è molto lungo.
Per questo motivo gli studenti hanno età ed esigenze molto diverse.
Varier presenta una collezione di sedute dinamiche che soddisfano le necessità di ogni persona che passa molto tempo seduta. Variable e Multi sono perfette per la camera dei ragazzi, mentre Thatsit e Actulum sono adatte ai liceali e agli universitari, grazie alla maggiore ampiezza di seduta ed allo schienale imbottito. Move è lo sgabello versatile, la sedia ‘in più’ che serve per tutto ed a tutti.
Un unico comune denominatore: proporre sedute che rispettino la naturale necessità di movimento del corpo umano.

 

thatsit

Facebookpinterest